:: SERVIZI PER I GIOVANI


:: BANCA DATI




Data ultimo aggiornamento:
29/10/2013
Percorso: Home >> Vita sociale
SERVIZIO CIVILE

Che cos'è

Il Servizio Civile Nazionale volontario è la possibilità, dedicata ai giovani di età compresa tra i 18 e 28 anni, di impegnarsi per un anno della propria vita in attività di tipo solidaristico, nell'ottica del bene comune e della ricerca di pace.

Il Servizio Civile Nazionale costituisce uno strumento prezioso per aiutare le fasce più deboli della società, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese; scegliendolo, i giovani possono vivere una forte esperienza educativa e formativa, un'opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, spendibile anche nel corso della vita lavorativa, e contemporaneamente assicurarsi una minima autonomia economica.

In prospettiva, il Servizio Civile volontario può costituire opportunità di lavoro: al termine dei dodici mesi di servizio, i volontari tendono infatti a mantenere rappporti di collaborazione con l'Ente presso il quale hanno prestato servizio.

Il Servizio Civile Nazionale può essere prestato nelle seguenti aree di intervento: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero.

Il volontario

Durante i 12 mesi del servizio, il volontario si impegna affinchè il progetto venga rispettato, ottenendo in cambio un'adeguata formazione spendibile a livello curriculare; ai volontari del Servizio Civile Nazionale, inoltre, è riconosciuto un compenso di € 433,80 al mese.

L'impegno del volontario è quantificato in 1400 ore annue; l'orario di servizio è stabilito dall'Ente ed è distribuito su 5 o 6 giorni, per un minimo di 25 ore settimanali.

All'interno di questo monte ore, i progetti prevedono un periodo di formazione generale (basata sui principi alla base del servizio civile, minimo 25 ore) ed uno di formazione specifica (riguardante le peculiarità del progetto, 50 ore), entrambi svolti durante l'orario di servizio. La partecipazione alle ore di formazione è obbligatoria. Alcuni progetti prevedono il riconoscimento di crediti formativi da parte delle Università, per le attività prestate nel corso del servizio.

Al termine del servizio, l'Ufficio Nazionale Servizio Civile rilascia un Attestato di espletamento del servizio civile volontario.

(ultimo aggiornamento: 05/09/2012)



Percorsi